Aggiornamenti Emergenza Coronavirus

Dall'istituzione
     

Vergiate, 22 febbraio 2021

                                                                                                                                              A TUTTI I CITTADINI

                                                                                                                                             DI VERGIATE

 

 OGGETTO: Coronavirus - Comunicazione del Sindaco del 22  febbraio 2021 – Aggiornamento situazione contagi

Cari concittadini,

                vi informo che le persone attualmente positive al Covid-19 sono 27: a tutte loro esprimo la mia vicinanza ed auguro una pronta guarigione.

                Purtroppo le notizie che ci giungono dalle autorità competenti non sono confortanti: il virus sta circolando ancora e la  pandemia potrebbe aggravarsi nelle prossime settimane.

                Ritengo pertanto doveroso ricordare a tutti di rispettare le misure di distanziamento e ribadisco l’obbligo di utilizzare la mascherina nei termini previsti dall’art.1, comma 1, del D.P.C.M. 14/01/2021:

Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e delle linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande, e con esclusione dei predetti obblighi:

a) per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;

b) per i bambini di età inferiore ai sei anni;

c) per i soggetti con patologie  o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché per coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità.

E’ fortemente raccomandato l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi”.

                Resta inteso che dove non può essere garantita la distanza di sicurezza, come ad esempio nei parchi pubblici o sulle piste ciclopedonali (soprattutto nei giorni festivi), la mascherina deve essere sempre indossata correttamente (non sotto il mento ma sopra naso e bocca).

                Ribadisco infine l’obbligo di evitare ogni tipo di assembramento, in particolare all’esterno delle attività aperte al pubblico, senza ricorrere a stratagemmi (come ad esempio quello di tenere a lungo la sigaretta in bocca) per tenere la mascherina abbassata.

                Confido nel senso di responsabilità di tutti, ricordando che il rispetto delle misure anti-contagio non può essere garantito solo attraverso i controlli delle Forze dell’Ordine ma, soprattutto, dal contributo che ognuno di noi deve dare. Solo uniti potremo superare questa difficile situazione di emergenza.

                  Un saluto.

                                                                                                                                                  IL SINDACO
                                                                                                                                             Maurizio Leorato

Ultimo aggiornamento: 22/02/2021 12:51.42