Green Pass per accedere alla Biblioteca Comunale

Dagli uffici
     

Green PassA seguito dell'entrata in vigore del D.L. n. 105 del 23 luglio 2021, articolo 3, comma 1, lettera c), a decorrere dal 6 agosto 2021 l'accesso ai luoghi di cultura, tra cui le biblioteche, sarà consentito, in zona bianca, esclusivamente ai soggetti in possesso di Certificazione verde Covid-19.

La certificazione verde, chiamata anche Green pass, è una certificazione in formato digitale e stampabile emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute ed è rilasciata al fine di attestare una delle seguenti condizioni:

a) lo stato di avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 (anche solo la prima dose)

b) la guarigione dall’infezione da Covid-19

c) l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo

Pertanto, a partire dai 12 anni in su, per accedere agli spazi della biblioteca comunale, per scegliere libri, DVD, leggere i giornali, studiare, sarà necessario esibire la Certificazione verde Covid-19.

I bambini dai 6 agli 11 anni potranno accedere alla biblioteca solo muniti di mascherina.

Il personale della biblioteca sarà tenuto a verificare l’autenticità e la validità della certificazione verde tramite il QR code (codice a barre bidimensionale contenuto nella stessa) nonché i dati anagrafici dell’intestatario (nome, cognome e data di nascita).

Nessun altro dato contenuto nella certificazione (informazioni sul vaccino, guarigione dall’infezione da Covid-19 o tampone) sarà visibile dal personale.

La Certificazione verde Covid-19 potrà essere esibita anche in formato cartaceo e potrà essere richiesto agli utenti di esibire un documento di identità per verificare la corrispondenza dei dati anagrafici.

Per il semplice ritiro di libri prenotati non sarà necessario esibire la certificazione.

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 16/09/2021 10:24.18