Emergenza guerra in Ucraina

Dall'istituzione
     
Manifesto raccolta fondi profughi ucraini a vergiate

INDICAZIONI PER L’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI, RACCOLTA FONDI E AIUTI AL POPOLO UCRAINO


L’Amministrazione Comunale ringrazia tutte le famiglie, singoli cittadini e Associazioni che in questi giorni si sono prodigati nel dare la propria disponibilità ad offrire aiuto e conforto ai rifugiati ucraini.

Ancora una volta la Comunità vergiatese sta dimostrando di avere un grande cuore, stiamo aiutando donne, uomini e bambini che scappano dalla guerra e che hanno perso tutto.


La nostra Comunità si stringe intorno al popolo ucraino e continua ad appellarsi ai responsabili di questa atrocità affinché si metta fine immediatamente a questa tragedia.

Qui di seguito, ed anche scaricabile in LINGUA UCRAINA, l'INFORMATIVA in cui si riportano le indicazioni operative ed i servizi attivati per i profughi presenti sul territorio con gli ultimi AGGIORNAMENTI.

A seguire anche alcuni contatti e CANALI DI AIUTO per il popolo ucraino nel proprio paese.

Inoltre qui a fianco e scaricabile anche la RACCOLTA FONDI istituita per i rifugiati ucraini giunti nel nostro comune e la promozione dell'iniziativa BUONI SPESA presso i negozi alimentari.


Vergiate, marzo 2022

IL SINDACO
Daniele Parrino

immagine municipio con bandiera ucraina

INDICAZIONI OPERATIVE PER L’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI
(aggiornamento al 10/03/2022)


logo_Ucraina     Vedi anche la VERSIONE IN LINGUA UCRAINA scaricabile negli ALLEGATI

     ПЕРША ОПЕРАТИВНА ІНСТРУКЦІЯ ДЛЯ ПРИЙОМУ БІЖЕНЦІВ

     можна завантажити у вкладеннях збоку


Il Comune di Vergiate si è organizzato per fronteggiare l’emergenza umanitaria derivante dalla guerra in Ucraina e per supportare i propri concittadini nell’accoglienza dei profughi che arriveranno sul territorio.

Per gestire al meglio la situazione in questa fase di emergenza è importante seguire le seguenti indicazioni:

INFORMAZIONI PER L’OSPITALITÀ

Le associazioni e i privati (proprietari e/o affittuari) che accolgono cittadini ucraini in fuga dalla guerra devono compilare per ogni persona ospitata il modulo di DICHIARAZIONE DI OSPITALITÀ (articolo 7 D.L.gs 286/1998) scaricabile QUI e provvedere all’inoltro entro 48 ore (con modalità telematica, oppure via mail comunevergiate@legalmail.it oppure con consegna a mano) all’Ufficio Polizia Locale Tel. 0331 93391 sito in Via Uguaglianza, 1 (lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 11 alle 12.30) di quanto segue:

1.    n. 2 copie della dichiarazione di ospitalità con indicazione di UN RECAPITO TELEFONICO
2.    Fotocopia del documento d’identità del dichiarante
3.    Fotocopia del passaporto del cittadino ucraino e altri eventuali documenti in suo possesso
4.    Copia della documentazione comprovante la proprietà o il titolo di godimento dell’immobile

Per MINORI accompagnati da almeno un genitore o tutore: la loro presenza deve essere dichiarata con la Dichiarazione di Ospitalità di cui sopra.

Per MINORI non accompagnati da almeno un genitore o tutore: occorre prendere contatti con l’Ufficio dei Servizi Sociali al Tel. 0331 946450 o via mail area.socioeducativoculturale@comune.vergiate.va.it


CONSOLATO UCRAINO

Si informa che il Consolato ucraino ha attivato un ufficio per raccogliere le segnalazioni di tutte le persone in fuga arrivate in Lombardia. I cittadini ucraini sono pertanto invitati a comunicare la propria presenza sul territorio regionale scrivendo al Consolato ucraino: milanoconsolato1@gmail.com
La comunicazione deve contenere i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita, contatti mail e telefonici, richieste di eventuale soluzione alloggiativa o comunicazione di ospitalità presso strutture, associazioni o familiari. In questo modo il Consolato potrà avere un quadro completo degli arrivi, raccogliere le necessità e coordinarsi con le istituzioni.


SALUTE ED EMERGENZA SANITARIA

Considerato il basso tasso di vaccinazione della popolazione ucraina è necessario che le persone accolte facciano immediatamente almeno un tampone antigenico/molecolare. ATS Azienda Territoriale Sanitaria informa circa la possibilità di recarsi presso un punto tampone ASST senza appuntamento.

Il Comune, a seguito di ricezione di dichiarazione di ospitalità, segnalerà ad ATS i nominativi delle persone presenti sul territorio.

L’operatore sanitario contatterà la famiglia ospitante per una preliminare raccolta di informazioni, necessaria per valutare la priorità di presa in carico (es. tampone Covid già eseguito).
Verrà quindi fissata la data dell’appuntamento raccomandando all’interessato di recarsi all’incontro con tutta la documentazione sanitaria disponibile (es. certificati vaccinali).
Se gli ospiti non risultano in possesso di certificazione verde Covid o non hanno eseguito un tampone documentabile all’ingresso in Italia, si raccomanda l’utilizzo di mascherine FFP2 fino ad esecuzione di tampone antigenico/molecolare con esito negativo e comunque per almeno 5 giorni dall’arrivo.

In ogni caso, per consentire ai cittadini ucraini sprovvisti di codice fiscale di effettuare le VACCINAZIONI per l’emergenza covid occorre chiamare il numero verde della Regione Lombardia 800894545 seguendo il seguente percorso:
- digitare 1 “campagna vaccinazione anticovid”
- digitare 3 “cittadino straniero senza codice fiscale” e fornire le informazioni richieste.

Tutti i cittadini ucraini presenti sul territorio, compresi i minori, possono accedere per le cure urgenti o comunque essenziali al Pronto Soccorso.


--> Scarica tra gli ALLEGATI le INDICAZIONI SANITARIE aggiornate

Vai al SITO di ATS Azienda Territoriale Sanitaria INSUBRIA - Spazio dedicato all'emergenza Ucraina



INSERIMENTO SCOLASTICO

La legge garantisce ai minori stranieri, anche se sprovvisti di permesso di soggiorno, l’accesso al sistema scolastico. Contattando l’Ufficio Scuola del Comune al Tel. 0331 946450 o via mail scuola@comune.vergiate.va.it le famiglie potranno ricevere informazioni e supporto per l’iscrizione e l’inserimento dei propri figli.


CORSO DI ITALIANO

Il Comune si è attivato per organizzare corsi di italiano dedicati in collaborazione con il CPIA (Centro per l’Istruzione degli Adulti) di Gallarate. Per segnalare il bisogno, informazioni e iscrizioni fare riferimento alla Biblioteca Tel. 0331 964120 cultura@comune.vergiate.va.it


DISPONIBILITÀ ALL’ACCOGLIENZA

L’Amministrazione Comunale ha avviato una stretta collaborazione con la Caritas Parrocchiale per raccogliere la disponibilità alloggiativa sul territorio. A questo proposito, si richiede ai cittadini vergiatesi di segnalare l’EVENTUALE DISPONIBILITÀ AD ACCOGLIERE nelle proprie abitazioni i cittadini ucraini, telefonando al Cell. 327 1977760 oppure via mail caritas@cpvergiate.it
Nella mail dovrà essere specificato il nome e cognome del proprietario o affittuario, la tipologia dell’alloggio messo a disposizione, il numero di persone che potranno essere ospitate e per quanto tempo (si richiede una disponibilità minima indicativa di tre mesi).

Per i vergiatesi che accolgono rifugiati ucraini e abbiano l’esigenza di BENI DI PRIMA NECESSITA’ (alimenti, indumenti) è possibile inviare una richiesta all’Ufficio Servizi Sociali inviando una mail a area.socioeducativoculturale@comune.vergiate.va.it


L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE CERCA…

Il Comune di Vergiate è alla ricerca di INTERPRETI VOLONTARI in grado di svolgere la funzione di raccordo tra i servizi del territorio e i cittadini ucraini in arrivo. Chi desidera mettersi a disposizione può contattare l’Ufficio Scuola del Comune al Tel. 0331 946450 o via mail scuola@comune.vergiate.va.it


Si evidenzia che queste indicazioni operative possono essere soggette
a nuovi aggiornamenti in base alle comunicazioni provenienti da altri organi:
Ministeri, Prefettura, Questura, Regione, ATS ecc.

 

 

CANALI DI AIUTO ALLA POPOLAZIONE UCRAINAfoto bandiera ucraina vergiate

L’Amministrazione comunale di Vergiate informa i propri concittadini di aver individuato i seguenti canali per dare un AIUTO a sostegno della popolazione ucraina.
Vedi i CONTATTI e le MODALITA' qui sotto indicate.
Scarica anche il MANIFESTO qui a lato ed aiutaci a diffonderlo.

* ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE ‘ANNA-SOFIA’
(Via Maspero, 20 Varese)
per la RACCOLTA di ARTICOLI e FARMACI di PRIMO SOCCORSO

(ad es. prodotti emostatici, bende, siringhe, pomate, garze, disinfettanti, paracetamolo, cibo per bambini, pannolini, prodotti per l’igiene personale, etc.)

L’iniziativa è coordinata dall’Ambasciata Ucraina a Milano.

I PUNTI di RACCOLTA a Vergiate, nei rispettivi orari di apertura, sono i seguenti:
•    FARMACIA Vergiate Via Di Vittorio, 2
•    FARMACIA Corgeno Via Leopardi, 39
•    FARMACIA Cimbro Via Stazione, 21
•    ARIEL SRL (articoli medicali) Via Di Vittorio, 76

Gli operatori dei punti di raccolta collaboreranno nella scelta degli articoli adatti.

Il materiale raccolto sarà portato settimanalmente dagli operatori dei servizi sociali comunali all’associazione che si occuperà di farlo avere direttamente alla popolazione ucraina.


* Associazione della CROCE ROSSA ITALIANA ODV www.cri.it
DONAZIONI ECONOMICHE Causale ‘Emergenza Ucraina’
Bonifico Banca: Unicredit SPA, Agenzia Via Lata 4 – 00186 Roma
IBAN: IT93H0200803284000105889169 - BIC SWIFT: UNCRITM1RNP


* CARITAS AMBROSIANA Zona Pastorale di Varese www.caritasambrosiana.it
DONAZIONI ECONOMICHE Causale ‘Conflitto in Ucraina’
• con carta di credito online: https://donazioni.caritasambrosiana.it
• IN POSTA C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus - Via S. Bernardino 4 - 20122 Milano.
• CON BONIFICO C/C presso il Banco BPM Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus
IBAN: IT82Q0503401647000000064700

* REFUGEES WELCOME ITALIA ONLUS Milano www.refugees-welcome.it
Organizzazione indipendente che promuove l’inclusione sociale di rifugiati e di giovani migranti.
In Lombardia opera a Milano, Mantova, Como e Varese.
DONAZIONI ECONOMICHE ONLINE https://refugees-welcome.it/dona-ora/

In linea generale si consiglia alla cittadinanza di prediligere i canali ufficiali di aiuto e di non disperdere risorse in raccolte estemporanee di incerta efficacia.

Grazie per l’aiuto!

Vergiate, 03/03/2022                                                                                      

IL SINDACO Daniele Parrino

Ultimo aggiornamento: 22/03/2022 18:14.30