Dai il tuo 5 per mille al comune per aiutare i tuoi concittadini in difficoltà

Dall'istituzione
     

DAI IL TUO 5 PER MILLE AL COMUNE
Per aiutare i tuoi concittadini in difficoltà5xmille

Anche per quest’anno, tutti i contribuenti potranno – in fase di compilazione delle loro dichiarazioni dei redditi (CU, modello 730, modello UNICO) relative al periodo di imposta dell’anno precedente – destinare il 5 PER MILLE dell’IRPEF al loro COMUNE DI RESIDENZA, per il sostegno delle attività sociali da esso svolte. È previsto infatti, in allegato a tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi, un apposito modulo o sezione.

Per scegliere il Comune di Vergiate quale destinatario del 5 per mille è sufficiente FIRMARE nel riquadro che riporta la scritta “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”.

Perché affidare il 5 per mille al tuo Comune?
Perché il Tuo Comune sei Tu e perché serve a sostenere la spesa sociale, cioè quegli interventi fatti dalla tua amministrazione comunale per alleviare tutte le situazioni di disagio che probabilmente hai sotto gli occhi anche tu. Dare al Comune il 5 per mille, aiuta a recuperare almeno una parte dei fondi che sono venuti a mancare per aiutare le fasce più bisognose della popolazione, anche a Vergiate.

Cosa succede se non firmo per il 5 per mille?
Non risparmi nulla e non aiuti nessuno. Perché le quote del 5 per mille che saranno realmente assegnate saranno esclusivamente quelle dei contribuenti che avranno fatto la loro scelta apponendo la firma sul modulo allegato alla dichiarazione dei redditi. Se non firmi, quei fondi rimarranno allo Stato. Se firmi per il Tuo Comune, rimarranno a disposizione della tua comunità.

Se vuoi saperne di più puoi rivolgerti agli uffici amministrativi del Comune di Vergiate o chiedere al tuo Caaf o al tuo commercialista. È un gesto semplice che non ci costa niente in più di quel che verseremo.

Sono convinto che i vergiatesi che daranno il loro 5 per mille al Comune di Vergiate saranno tantissimi, pertanto vi ringrazio anticipatamente.

Il Sindaco
Daniele Parrino

 

Ultimo aggiornamento: 03/05/2022 14:31.03