Piano Regolatore Generale (PRG)

    Il Piano Regolatore Generale (PRG) è stato lo strumento principale della pianificazione urbanistica a livello comunale. Sulla base dell'accertamento dello stato di fatto e delle previsioni di sviluppo del comune nel periodo di validità del piano, esso prevedeva, secondo la Legge 17-08-1942, n. 1150, la destinazione d'uso delle aree, la possibilità di sfruttamento edificatorio, gli interventi realizzabili sul patrimonio edilizio esistente e le aree da destinare ai servizi pubblici.

    Le norme di indirizzo per la formazione dei piani regolatori e le relative norme procedurali erano inoltre dettate dalle leggi regionali, dopo il trasferimento delle relative competenze del Decreto del Presidente della Repubblica 15/01/1972, n. 8. Di norma il piano regolatore riguardava e disciplinava il territorio di un Comune.

    Il PRG del Comune di Vergiate è stato in vigore fino al 22/04/2015, ovvero fino alla pubblicazione sul B.U.R.L. n. 17 del 22/04/2015 relativa all’approvazione definitiva del PGT vigente avvenuta con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 20/06/2014.